Chiang Rai

Pin It

Chiang Rai

Chiang Rai, vicino al fiume Kok, è una piccola e graziosa città del nord thailandese distante 785 chilometri dalla Capitale. Situata in una zona alquanto montagnosa (diverse cime raggiungono i 1.500 metri d’altezza e sono abitate da tribù), la provincia di Chiang Rai è la più settentrionale – e ruraledel Paese ed è la porta d’ingresso de “il Triangolo d’Oro“: qui, dove, il fiume Mekong e il fiume Ruak si incontrano e vanno a formare la linea di frontiera tra la Thailandia, il Myanmar e il Laos, un tempo (ormai lontano) era più florida che mai la produzione di oppio ed eroina.

Chiang Rai e provincia vantano una storia lunga ed affascinante che vede protagonisti diversi piccoli regni che affondano le loro radici nel periodo pre-Thai. In particolare, Chiang Rai, antica capitale del Regno Lanna, venne fondata nel 1262 dal Re Mengrai. Proprio al re fondatore (le cui reliquie sono conservate nel comune di Mueang in una stupa voluta dal Re Chaisongkram) è dedicato un importate monumento sito in periferia, lungo la strada per Mae Chan.

Come arrivare da Bangkok
IN AUTO

Autostrada n.1 (Phahonyothin) l’autostrada n. 32, che attraversa le provincie di Ayutthaya, Angthong e Singburi, la n. 11 che passa per le provincie di Phitsanulok, Uttaradit e Phrae; continuare sull’autostrada n. 103 e superare il distretto di Ngao.

IN AEREO

Vi sono diversi voli giornalieri in partenza dalla Capitale. Tra le principali compagnie: Thai Airways, One-Two-Go e SGA.

IN BUS

Gli autobus partono dal Bangkok Bus Terminal Nord (2 Mochit Bus Terminal), in Kamphaengphet 2 Road. Il viaggio dura dalle 9 alle 11 ore.

IN TRENO

Non vi sono treni diretti, ma si può prendere un treno per Lampang o per Chiang Mai. E poi prendere un autobus per Chiang Rai. (2 ore da Lampang e un’ora e mezzo da Chiang Mai.

Scegli cosa fare a Chiang Rai

Cosa vedere a Chiang Rai